Home » Meta (Facebook) e l’importanza di un negozio fisico

Il Metaverso diventa fisico

Il Metaverso di Zuckerberg, l’ecosistema a cui appartiene Facebook, come affermato dal New York Times, punta all’apertura di retail, dove verrà esposta tutta la tecnologia dell’azienda. 

 

Il New York Times, che ha potuto visionare documenti interni della società, ha dichiarato che Meta starebbe pensando di aprire un negozio fisico per incuriosire attirare la gente e far provare la varietà di prodotti tecnologici dell’azienda, che non si limitano solo alle app social e di messaggistica.

Zuckerberg vuole infatti indirizzare la propria azienda verso metaverso ed esperienze connesse, ma si tratta di soluzioni che vanno provate in prima persona. Alcuni prodotti sono già disponibili, come Oculus Quest, Portal e gli smart glass Ray-Ban, 

 

Secondo i documenti visionati, lo scopo del retail è quello di far suscitare nei consumatori curiosità e trasmettere in loro un senso di “vicinanza” al brand. I consumatori verranno accolti in un spazio dove potranno provare con mano tutti i prodotti tecnologici offerti da Meta. I retail fisici saranno caratterizzati da un design minimalista. Parlando invece del nome, tra le idee proposte ci sono Facebook Hub, Facebook Commons o Facebook Reality Store. Il primo negozio potrebbe aprire vicino agli uffici del Reality Labs, in California; in un secondo momento, i negozi Meta potrebbero estendersi in altre zone del mondo.

Hai bisogno di un’agenzia specializzata nel retail per aprire il tuo punto vendita?

L’importanza di avere un retail 

Come ci dimostra Meta, avere un negozio fisico può portare dei vantaggi alla tua impresa. Nonostante l’aumento degli acquisti online negli ultimi anni, il retail fisico ha degli aspetti vantaggiosi, che un negozio virtuale non ha.

Noi di Stella Design lo sappiamo bene, infatti, siamo esperti nella progettazione e realizzazione di punti vendita. Grazie alla pianificazione di strategie vincenti e alla creatività dei nostri esperti, realizziamo prodotti dettagliati e di qualità per il tuo store. 

 

Ma quali sono alcuni dei vantaggi che potrebbe darti un negozio fisico?

  • Acquistare in un negozio è più facile e veloce 

Fare acquisti da casa è indubbiamente più comodo, ma farli direttamente in un negozio fisico può essere più veloce. Ordinando tramite un e-commerce, anche se le spedizioni sono diventate molto più rapide, la merce acquistata arriverà nel migliore dei casi il giorno successivo. Quando si ha una necessità impellente, la cosa più veloce è recarsi direttamente in un negozio fisico, senza contare che l’acquisto diretto in un punto vendita non comporta un costo di spedizioni -che a volte possono superare addirittura il costo dell’oggetto stesso.

  • Permette di sperimentare una esperienza di acquisto concreta

Decidere di fare acquisti basandosi solo su una fotografia e delle descrizioni del prodotto, non è sempre facile. In un negozio si ha la possibilità di toccare con mano e provare i prodotti, facendo così un acquisto consapevole. Inoltre, in un negozio, si può contare sulla presenza di un personale formato che può consigliare e assistere durante il processo di acquisto.

  • Ispirare i tuoi clienti all’acquisto

Per molte persone, fare acquisti è un momento di svago e divertimento. Poter passeggiare e osservare i prodotti esposti nello store può invogliare i clienti ad acquistare, attirando la loro attenzione su prodotti che possono non avere immediata necessità. 

In quest’ottica, è molto importante il posizionamento dei prodotti all’interno del tuo negozio. Uno dei servizi che noi di Stella Design infatti offriamo è quello di visual merchandising: ci occupiamo di posizionare i prodotti in un negozio sfruttando dei piccoli accorgimenti che persuadono e invogliano il cliente ad acquistare. 

  • È possibile accettare più metodi di pagamento

Nonostante i pagamenti elettronici sono sempre più diffusi, molta gente preferisce ancora pagare in contanti.

Online, le forme di pagamento più utilizzate sono carte di credito, sistemi come Paypal e bonifici elettronici; molti però non si sentono ancora sicuri ad utilizzare queste forme di pagamenti online. I negozi fisici, invece, ormai offrono qualunque tipo di pagamento, da sistemi come SumUp a contanti, assegni, bancomat o bonifici.

l'importanza di avere un retail

Visori e realtà virtuale arrivano nel retail

Cosa si intende con realtà virtuale? Le realtà virtuale è una realtà simulata, ovvero un mondo digitale in cui si viene “immersi” indossando un visore VR, chiamato anche occhiale VR. La realtà virtuale proietta l’utilizzatore in qualsiasi luogo, facendogli sperimentare avventure ed esperienze in prima persona. L’utente viene immerso in un nuovo mondo. 

 

La realtà virtuale sta ottenendo sempre più consenso all’interno del mondo del retail: i marchi più noti stanno già dotando i propri servizi di questa nuova tecnologia, mettendo a disposizione app per interagire con i prodotti e con l’azienda. 

Oggi la realtà virtuale offre uno strumento di grande valore per il visual merchandising, permettendo di registrare ogni azione eseguita dall’utente all’interno della scena virtuale. Si possono creare situazioni e scenari alternativi per valutarne la diversa efficacia. È possibile lasciare l’utente libero di esplorare a proprio piacimento per analizzarne il comportamento spontaneo oppure assegnargli un compito e osservare le difficoltà che incontra.

Hai bisogno di un’agenzia specializzata nel retail per aprire il tuo punto vendita?