Se sei in cerca di idee originali per insegne per negozi, allora sei nel posto giusto.

Possedere un’attività commerciale richiede un impegno quotidiano nel ricercare idee creative e originali per attirare i consumatori e massimizzare le vendite e chiaramente il modo più immediato per ottenere ciò è avere un’insegna accattivante che incentivi i possibili clienti ad entrare nel tuo negozio. 

Ma quali sono le linee guida da seguire per un’insegna vincente che si distingua dalla concorrenza? Gli elementi che posizioni all’esterno del tuo store sono il primo punto di contatto con i tuoi potenziali clienti. 

Un’insegna che funziona deve rimanere impressa ed essere originale, lasciando molto spazio alla creatività, allo stesso tempo dovrà già dare un’idea all’utente di ciò che troverà all’interno del negozio. Se riuscirai a realizzarla in questo modo avrai fatto centro, essa ti aiuterà a trasmettere molto dell’identità del tuo brand e dei valori della tua azienda.

Gli elementi delle insegne 

Per prima cosa, se vuoi veramente realizzare delle insegne esterne per negozi che siano funzionale allo scopo che vuoi raggiungere, devi conoscere gli elementi con cui comporla. Sceglierli nel modo più accurato possibile, infatti, ti permetterà di interagire col tuo target di riferimento, rendere il tuo store accattivante ai loro occhi e di conseguenza massimizzare le tue vendite.

La progettazione vera e propria per un’insegna per un negozio prevede tre principali elementi:

  • Il colore: é un elemento di fondamentale importanza, per un’insegna. Ogni colore trasmette al nostro cervello sensazioni e informazioni differenti. Diversi report hanno già messo in evidenza come alcuni tipi di locali, come i fast food, siano soliti scegliere tonalità più calde e con una saturazione alta, mentre centri benessere e spa prediligono tinte più fredde e dalla tonalità pastello.
  • Il font: ovvero il tipo di carattere col quale si sceglie di scrivere il testo della tua insegna e che solitamente coincide con il nome del negozio. Potrebbe sembrare un elemento banale, ma in realtà permette di trasmettere molto al cliente, dal tipo di prodotto in vendita, alla qualità dello stesso.
  • Il logo: è il disegno o il simbolo grafico che identifica il brand. È l’elemento su cui si dovrà concentrare gran parte dell’attenzione, in quanto un logo ben pensato rimane a lungo nella mente del consumatore.

Gli errori da evitare

Quali sono gli errori da evitare per la scelta di un’insegna efficace? Chiaramente ci sono delle mosse sconsigliate, a meno che tu non voglia allontanare, a volte anche definitivamente, i tuoi potenziali clienti. Un’insegna brutta o non coerente con il messaggio che si vuole trasmettere, infatti, è il modo migliore per persuadere la clientela a non avvicinarsi nemmeno.

Per esempio è inutile optare per un’insegna luminosa, magari a LED, se poi si sceglie di utilizzarla abbinata ad un formato o a un design scontato o poco originale.

Anche una scarsa osservazione della concorrenza o dell’ambiente architettonico in mezzo al quale è situato il negozio potrebbe svantaggiarlo, l’insegna potrebbe farlo sembrare fuori luogo rispetto al paesaggio circostante. 

Bisogna poi prestare anche attenzione al materiale con il quale si intende realizzare l’insegna, quelle in metallo, per esempio, anche se esteticamente molto belle sono poco visibili, la stessa cosa vale per quelle realizzate in legno.

Prestando attenzione a questi dettagli potrete evitare che la vostra insegna passi inosservata o che ottenga il risultato opposto a quello desiderato.

Idee per insegne negozi: 5 consigli per realizzare un’insegna vincente

Non esiste campagna pubblicitaria o brand di successo che non abbia iniziato con un’insegna ben realizzata, vediamo quindi quali sono i consigli per realizzare un’insegna vincente:

  • Messaggio leggibile: per la creazione di un’insegna che funzioni, la caratteristica fondamentale è la leggibilità. Essa deve essere ben visibile e il contenuto deve essere leggibile anche da una certa distanza, dall’altra parte della strada o mentre si è in movimento, in auto per esempio. Il testo quindi dovrà essere delle giuste dimensioni per essere chiaramente visibile anche a coloro che non sono vicinissimi.
  • L’ordine: Soprattutto se sappiamo già che l’insegna in questione verrà letta da una distanza notevole, è molto importante che lo sfondo sul quale si andrà a posizionare il contenuto sia il più in ordine e pulito possibile di modo che la lettura del messaggio si scorrevole e senza distrazioni.
  • L’obiettivo: Affinché la realizzazione dell’insegna sia efficace è necessario specificare che con insegne si intendono tutti gli elementi posti all’esterno del negozio atti ad attirare clientela o a comunicare qualcosa. Esse possono essere delle vetrofanie con gli orari del negozio, cartelli per indicare giorni di apertura e giorni di chiusura oppure un cartellone per evidenziare una promozione in corso. Prima di ogni altra cosa dunque, è necessario determinare con esattezza lo scopo col quale si va a realizzare un’insegna, una volta individuati gli obiettivi si andrà a creare un’insegna con caratteristiche specifiche utili a perseguirli. A seconda del caso, infatti, possono essere più indicate delle insegne luminose per attirare l’attenzione oppure solo delle lavagnette, se le informazioni all’interno sono temporanee, per le offerte promozionali in corso, invece, sono più indicati i cartelloni con le scritte fronte e retro, di modo che esse siano leggibili sia all’esterno che all’interno dello store.
  • Il contrasto: Ogni elemento utilizzato sarà in grado di influenzare e dare delle caratteristiche in più sul messaggio contenuto nella tua insegna, anche il contrasto utilizzato tra il testo e il colore dello sfondo. Perché questo aspetto sia davvero curato nei particolari, dovrai prendere in considerazione anche l’esposizione solare alla quale l’insegna sarà esposta. Se sai chè il sole la illuminerà molto, assicurati di utilizzare dei colori che rendano il contrasto molto alto. 
  • Contenuto veritiero: tutto ciò che scriverai dovrà corrispondere al vero. Il miglior biglietto da visita sarà infatti permettere al cliente di far affidamento sulle informazioni riportate all’esterno, anche una volta entrato nel negozio, siano esse indicazioni sugli orari del locale o comunicazioni riguardanti le promozioni all’interno.

La base dell’architettura retail è modellare l’esperienza cliente

La missione di Stella Design è di elaborare un linguaggio design unicamente dedicato alla vostra immagine di marchio. 

Stella Design propone delle strategie e dei concetti per permettervi di migliorare il vostro business e i vostri servizi, creiamo degli universi di marchio per stupire ed intrattenere l’interesse del cliente e del consumatore. Inoltre, sviluppiamo insieme la vostra presenza sul mercato europeo ed internazionale.