Perché è ancora importante adottare delle strategie di marketing in store?

Le tecniche di marketing per la promozione in store utilizzate sono strettamente legate al marketing sensoriale, ovvero a fattori emozionali. Una strategia di vendita che coinvolge i sensi del consumatore influenzando il suo giudizio e creando una vera e propria relazione tra lui e il brand, sarà la leva principale che lo porterà a scegliere proprio quell’azienda invece che un’altra.

Gli obiettivi della comunicazione in store

Anche se l’ultimo periodo di pandemia ha costretto molte aziende ad affacciarsi al digitale per promuovere i propri prodotti, aumentando esponenzialmente il volume degli acquisti online, la via dell’e-commerce non può essere l’unica. Negozi, supermercati, centri commerciali, distributori specializzati, infatti, sono ancora i canali sui quali si basa ancora la fetta più consistente degli introiti di molti brand.

Il il 70% delle decisioni d’acquisto riguardanti beni di largo consumo avvengono ancora all’interno del punto vendita. Scegliere delle tecniche di promozione adeguate all’interno del negozio è ancora un fattore determinante per stimolare il processo d’acquisto del consumatore.

Contrariamente alle strategie che un’azienda può adottare per distinguersi dalla concorrenza o per rendere i suoi punti vendita attraenti agli occhi degli utenti, con “in store marketing” si intendono tutte le soluzioni che può adottare un brand per mettersi attivamente a contatto con i consumatori già presenti all’interno del negozio.

È stato rilevato che la maggior parte delle aziende spende in media il 94% del loro budget in attività promozionali atte ad attirare a se’ l’attenzione degli utenti, destinando solo il 6% a quello che succede una volta che il cliente è effettivamente entrato nel punto vendita. Tutti i loro sforzi sono quindi concentrati nel richiamare clienti a se’, trascurando i passaggi da seguire una volta che ciò è avvenuto.

Dall’altro lato, il più delle volte gli eventi promozionali interni al negozio potrebbero non andare oltre a cartelloni pubblicitari riguardanti le offerte in corso, rendendo la permanenza dell’utente monotona e priva di stimoli.

Limitarsi a questo tipo di strumenti significa rinunciare ad interagire in tempo reale con la clientela e diminuire le possibilità di un incremento delle vendite. Allo stesso tempo, il brand non sarà in grado di raccogliere informazioni preziose in grado di offrire agli utenti un’esperienza d’acquisto piacevole.

Hai bisogno di un’agenzia specializzata in retail per ristrutturare il tuo negozio?

I vantaggi

Sappiamo che oggi il consumatore ha a disposizione tutti i mezzi di cui necessita per valutare un prodotto, anche l’utilizzo dello smartphone all’interno del punto vendita è sempre più frequente, specialmente per confrontare le differenze di prezzo, modelli e recensioni dello stesso articolo tra i vari store. Vien da se’ che adottare una strategia coerente e che si differenzi dalla concorrenza, permetterà all’azienda di instaurare un legame con l’utente, fidelizzandolo e aumentando la sua propensione all’acquisto.

Mentre sul web è molto difficile coinvolgere veramente il tuo target, all’interno del negozio si possono adottare alcune tecniche che ti permetteranno di ottimizzare degli spazi riuscendo ad organizzare e presentare i prodotti nel modo migliore, stimolare veramente i consumatori convincendoli a scegliere la tua azienda e migliorare il servizio e l’assistenza nei loro confronti.

La scelta della strategia più adeguata deve ovviamente rispondere allo scopo che l’azienda intende perseguire, alla tipologia di negozio, ma soprattutto al target che si vuole raggiungere. Utilizzando poche e semplici regole all’interno del tuo store ti permetterà di offrire alla tua clientela un’esperienza guidata differenziandovi dalla concorrenza.

regole marketing in store

Le 5 regole essenziali del Marketing in store 

Ma quali sono i punti fondamentali su cui si deve concentrare l’attenzione di un brand affinché la sua strategia sia efficace? Ecco le 5 regole essenziali per il tuo punto vendita:

  • WiFi: uno dei modi più semplici affinché la permanenza dell’utente all’interno del punto vendita sia gradevole è offrirgli una connessione WiFi gratuita. Questo inoltre ti permetterà di indirizzarlo alle tue pagine, potrai raccogliere i loro dati e monitorare le loro abitudini d’acquisto.
  • Esposizione del prodotto: aumentare la visibilità dei prodotti nel negozio è fondamentale, un’esposizione ben pensata aumentano la curiosità del cliente incoraggiandolo all’acquisto. Perché questo avvenga non è sufficiente un buon concept grafico, è necessario che ogni elemento sia curato nei minimi dettagli, come la qualità dei materiali e l’allestimento del punto vendita.
  • Eventi in store: l’esperienza dell’utente non si deve limitare all’acquisto del prodotto, devono esserci momenti in cui brand e clientela interagiscano realmente. Eventi, lezioni e presentazione sono elementi che devono necessariamente rientrare nel tuo piano di comunicazione per fidelizzare i consumatori e attirarne nuovi. 
  • Segnaletica digitale: la segnaletica è una delle opzioni migliori per aumentare le opportunità di vendita. Invece di utilizzare poster e cartelloni tradizionali, puoi optare per delle insegne digitali e dei video wall, ti consentiranno di controllare e modificare facilmente le offerte e i contenuti del negozio con promozioni e notizie aggiornate quotidianamente.
  • Personalizza l’esperienza d’acquisto: il marketing in store per la GDO e il retail dovrebbe trasformare il processo d’acquisto in una vera e propria esperienza. Può rivelarsi efficace offrire qualcosa al cliente o se possiedi un fashion store, allestire un salotto con video tutorial sui prodotti da provare.

Studia attentamente il tuo brand e il target a cui si rivolge, considera quali sono i modi per mettere in pratica queste tecniche per migliorare l’esperienza dell’utente all’interno del tuo store, le buone esperienze portano sempre a recensioni positive, attirando più clienti e aumentando le vendite.

Hai bisogno di un’agenzia specializzata in retail per ristrutturare il tuo negozio?

La base dell’architettura retail è modellare l’esperienza cliente

La missione di Stella Design è di elaborare un linguaggio design unicamente dedicato alla vostra immagine di marchio. 

Stella Design propone delle strategie e dei concetti per permettervi di migliorare il vostro business e i vostri servizi, creiamo degli universi di marchio per stupire ed intrattenere l’interesse del cliente e del consumatore. Inoltre, sviluppiamo insieme la vostra presenza sul mercato europeo ed internazionale.